Sopra i tetti di Firenze

IL DIARIO DI CECILIA PEZZA

QuadrifoglioArchivio

domenica

11

novembre 2012

Quadrifoglio, l’allarme di Pezza (Pd): “Bando di gara senza clausola sociale. A rischio 50 lavoratori”

Categoria Comunicati

“L’azienda Quadrifoglio ha predisposto un bando di gara per la gestione di alcuni servizi di raccolta rifiuti differenziarti e non differenziati, senza prevedere la clausola sociale di salvaguardia e senza l’obbligo di far valere il contratto nazionale di riferimento” Lo ha detto in Consiglio comunale la consigliera del Pd Cecilia Pezza che spiega: “Questa scelta rischia di mandare a casa circa 50 lavoratori, una cosa molto preoccupante in un periodo di crisi come questo. Non si capisce – commenta Pezza- quale sia il motivo: da quando abbiamo smesso di mettere la clausola di salvaguardia dei lavoratori negli appalti delle partecipate? Vogliamo cancellare un modello che funziona giocando al ribasso? Spero vivamente che l’azienda torni sui suoi passi e chiarisca l’equivoco”